Regionali, la commissione antimafia esaminerà le liste

Il termine per il deposito delle liste regionali, da parte di movimenti e partiti, è fissato per domani pomeriggio e saranno sotto la lente di ingrandimento dell'Antimafia, la commissione presieduta da Rosy Bindi farà un controllo sui candidati alle elezioni del 5 novembre. La decisione è stata presa ieri pomeriggio nel corso della riunione dell'ufficio di presidenza. E' stata programmata anche una missione a Palermo per la prossima settimana. La richiesta di un esame delle liste era stata avanzata dal presidente dell'Ars, Giovanni Ardizzone, e dal candidato M5S alla presidenza Giancarlo Cancellieri.
Negli ultimi giorni si è acceso il dibattito attorno alle cosiddette "liste pulite" soprattutto nel centrodestra. Il candidato di questa coalizione, Nello Musumeci, ha chiesto ai partiti l'applicazione del codice adottato proprio dalla commissione antimafia, con un'estensione anche ai parenti dei condannati. Quello che emerge, in attesa dell'ufficializzazione dei nomi, è che sarebbero almemo venti i candidati indagati o sotto processo.
Intanto si terrà, nella mattinata lunedi 9 alle ore 10,30 in via Raffaello 2, si terrà a Siracusa il convegno provinciale di Sinistra Italiana per la presentazione dei nomi facenti capo alla lista del candidato presidente Claudio Fava. Il Coordinamento Regionale dei partiti e dei movimenti, che sostengono la candidatura dell’eurodeputato alla Presidenza della Regione Siciliana, ha ratificato e condiviso la proposta del Coordinamento Provinciale della lista unitaria della Provincia di Siracusa “Claudio Fava Presidente. Centopassi..per la Sicilia”.
Di seguito elenchiamo i nomi in merito alla composizione della lista siracusana: Marco Arezzi, del comune di Augusta, impegnato nel mondo del volontariato e del terzo settore; Gaetano detto Tano Cangemi, del comune di Avola, già Sindaco e consigliere provinciale; Alessia Piccione, del comune di Francofonte, Consigliere Comunale e Presidente dell'ass. Mille papaveri rossi; Annalisa Stancanelli, del comune di Siracusa, Dirigente Scolastico e scrittrice; Mariano Storaci, del comune di Siracusa, professione Medico e impegnato nel sociale e nel volontario.
Altre liste pronte come quella che l’Unione di Centro di Lorenzo Cesa, presenterà a sostegno del candidato alla presidenza della Regione Nello Musumeci nel collegio della provincia di Siracusa, in vista delle elezioni per il rinnovo dell’Assemblea Regionale Ssiciliana previste per il prossimo 5 novembre. A comporre la lista sono: i due parlamentari uscenti Pippo Sorbello e Giambattista Coltraro, l’ex assessore alle Attività Produttive della Provincia di Siracusa Nicky Paci, la coordinatrice regionale del movimento Un Passo Avanti ed ex vice coordinatrice regionale di Forza Italia, Costanza Castello, e l’avvocato Carola Parano, stimata professionista del foro di Siracusa.
È intenzione comune di tutti i candidati profondere il massimo impegno in questa competizione elettorale per dare un rilevante contributo alla vittoria del centrodestra in Sicilia.
Infine, in attesa di conosce il resto delle liste per il momento, sono state formalizzate le candidature della lista Fratelli d'Italia-Noi con Salvini, che nel collegio di Siracusa interpreta, come unica lista, il patto di desistenza con il movimento Diventerà Bellissima del candidato alla presidenza della Regione, Nello Musumeci. I cinque nomi dei candidati che correranno per le Regionali del prossimo 5 novembre, sono i seguenti: Noemi Agnello, imprenditrice 26enne di Pachino, espressione di Noi con Salvini; Paolo Cavallaro, avvocato, espressione del movimento Diventerà Bellissima; Giuseppe Napoli, avvocato, dirigente provinciale di Fratelli d'Italia; Andrea Stefano Falconeri, 44enne architetto di Noto, espressione di Noi con Salvini;
Cetty Vinci, consigliere comunale di Progetto Siracusa.
"A Siracusa - ha detto Paolo Cavallaro - Diventerà Bellissima, per ottenere il quorum con certezza e partecipare alla distribuzione dei seggi elettorali, parteciperà alla prossima competizione elettorale regionale con un solo candidato nella lista Alleanza per la Sicilia FDI- Noi con Salvini, insieme anche a Progetto Siracusa. Ringrazio Nello Musumeci per avere fortemente voluto la mia candidatura e tutti i componenti del movimento Diventerà Bellissima per avere riposto fiducia nella mia persona. Inizia, quindi, questa entusiasmante battaglia elettorale che porterà Musumeci a governare la nostra bellissima Sicilia".


Pubblica su Facebook