Problematica dell’istituto Archia, convocazione di un Consiglio Comunale

Il caso della scuola Archia in questi giorni fa discutere nell’ambito della politica locale e le relative problematiche sono sollevate dal consigliere comunale il quale ha presentato un’interrogazione per una convocazione in Consiglio:
«Egregio Presidente, da giorni i genitori degli alunni dell'istituto comprensivo Archia di Siracusa manifestano il loro disappunto per la programmazione dei doppi turni disposti dalla Dirigente scolastica, a decorrere dal 09 ottobre, per mancanza di aule. La stessa dirigente, in una lettera aperta, ha dichiarato di aver richiesto più volte l'intervento dell'Assessorato alla pubblica istruzione di Siracusa per individuare insieme una soluzione alternativa al doppio turno che, ovviamente , causa non pochi disagi alle famiglie che per impegni lavorativi non sono nelle condizioni di poter riorganizzare in poco tempo la propria attività quotidiana. Inoltre, la turnazione pomeridiana penalizzerebbe anche le società sportive che utilizzano la palestra nelle ore pomeridiane per le attività motoria e di avviamento alla pratica sportiva dei bambini dellla scuola e del quartiere . Pertanto, si chiede di convocare un consiglio comunale aperto sull'argomento per discutere e individuare un indirizzo condiviso».

Pubblica su Facebook