Piazza Adda, 4 mesi per ripristinare i marciapiedi a Siracusa : gara il 9 dicembre

Dopo la rimozione dei pini che circondavano l’area intorno a piazza Adda, avvenuta alcune settimane addietro, adesso l’amministrazione comunale prevede una spesa di circa 40 mila euro per il ripristino dei marciapiedi e della strada intorno a piazza Adda. Il prossimo 9 dicembre si effettuerà la gara (a cottimo fiduciario) per l’affidamento dei lavori, farsene carico sarà l’assessorato ai Lavori pubblici, da cui è partito l’iniziativa per lo sradicamento degli alberi, al fine di mettere fine alla progressiva deformazione di marciapiedi e manto stradale, con il conseguente rischio per l’incolumità pubblica. Nella gara è prevista l’eliminazione delle buche con conglomerato bituminoso e la sostituzione di chiusini e griglie. Dalla consegna dei lavori, l’impresa aggiudicataria avrà quattro mesi di tempo per concludere gli interventi. Dopo i lavori di ripristino del manto stradale e dei marciapiedi, l’assessorato al Verde disporrà la piantumazione di nuovi alberi al posto dei vecchi pini. A quanto pare la scelta ricadrebbe su un tipo di agrume aranci amari, che non comportano conseguenze in termini di deformazione dei marciapiedi con le radici che sporgono.

Pubblica su Facebook