Pallanuoto Ortigia, stecca con la Pro Recco 16-2

Pro Recco: Volarevic, Di Fulvio 2, Mandic 4, Bruni 2, Molina Rios 2, Bodegas, Alesiani 1, Echenique Saglietti 2, Brolis, Filipovic, Aicardi 1, Gitto 2, Massaro F. All. Vujasinovic
CC Ortigia: Patricelli, Siani, Abela, Jelaca, Di Luciano, Lindhout, Cassia, Giacoppo, Rotondo, Vapenski 1, Casasola, Napolitano 1, Caruso. All. Stefano Piccardo
Arbitri: Calabro e Bianco
Superiorità numeriche: Pro Recco 4/7 Ortigia 1/4
Dopo il match l'all. C.C. Ortigia, Stefano Piccardo ha affermato: «Abbiamo giocato un solo tempo, poi loro ci hanno sovrastato. Forza fisica prorompente, velocità quasi doppia, poco o nulla dare fare contro questa squadra. Portiamo a casa una lezione salutare. Credo faccia bene ricevere questi “pugni” nello stomaco a volte. Insacchi e cerchi di prendere il meglio che ti può insegnare una partita del genere per migliorarti e crescere.
La nota lieta della giornata di ieri, iniziata alle 4.30 per raggiungere Genova, è l’esordio in serie A1 di Cassia. È un prodotto del nostro vivaio, un siracusano doc, ed esordire contro una delle squadre più forti al mondo credo sia un battesimo da ricordare per la vita».

Pubblica su Facebook