Nuovo look per le zone balneari Arenella e Fanusa

Le zone balneari siracusane saranno oggetto di intervento stradale sia l’Arenella che la Fanusa. Le due zone saranno entrambe interessate per il miglioramento delle strade. Le lamentele dei residenti per la presenza di buche estese in molte vie, l’amministrazione comunale ha deciso di fare eseguire quegli interventi necessari per ripristinare le condizioni minime di sicurezza lungo le principali arterie delle due stazioni balneari del capoluogo.
Ad annunciare gli interventi è stato il sindaco Giancarlo Garozzo, che ha preso a prestito il suo profilo facebook per postare il messaggio con cui conferma la consegna dei lavori di manutenzione in via isole delle Molucche, all’Arenella. In particolare, il primo cittadino ha sottolineato come sia ormai in dirittura d’arrivo l’iter burocratico, che era scattato in estate. Si tratta di un intervento atteso dalla comunità visto che la strada è ridotta a una gruviera ed è difficoltoso per gli autoveicoli transitarvi senza rischiare di finire in voragini o mettere a repentaglio ammortizzatori e pneumatici. Significativa anche la protesta della direzione dell’azienda siciliana trasporti che ha cancellato per un certo periodo quella strada dall’itinerario per il trasporto pubblico extraurbano. Alcuni mezzi, infatti, nel percorrere la sede stradale disastrata, avevano riportato danni proprio a causa del pessimo stato in cui si trova l’asfalto.
I lavori dovrebbero completarsi nel giro di pochi giorni ripristinando l’asfalto e tappando le buche presenti lungo il percorso. Per questo tipo di manutenzione straordinaria della strada, il Comune ha messo mano a 46mila euro. Ma via delle Moluicche non sarà l’unica strada a beneficiare degli interventi di manutenzione. In rampa di lancio anche i lavori in alcune strade della Fanusa. Gli interventi, infatti, sono stati previsti in via Cristoforo Colombo, per un ammontare di 40 mila euro, e in via Giulio Verne dove è stata stanziata la somma di 30 mila euro.

Pubblica su Facebook