La raccolta differenziata pianificata per tutta la città

Dopo Cassibile, Belvedere e Ortigia la raccolta differenziata viene estesa in tutta la città con un calendario di programmazione reso noto via internet dalla società Igm. Se tutto va come da conoprogramma entro l’estate la raccolta differenziata porta a porta sarà realtà a Siracusa. I cittadini dovranno cambiare abitudini dovranno fare i conti con la separazione dei rifiuti. Si cambia modus operanti, nella convinzione che il funzionamento del ciclo integrato dei rifiuti è influenzato dai comportamenti e dallo stile di vita delle singole utenze, la società Igm propone di diffondere uno standard culturale, volto a responsabilizzare il cittadino, riguardo alla raccolta differenziata da attuarsi quale prassi quotidiana, gradualmente, spariranno i cassonetti dalle strade. Intanto continua la distribuzione dei kit per la differenziata. Ai siracusani vengono consegnati i mastelli e un glossario-guida con termini, date, spiegazioni e numeri utili. Un decalogo della buona differenziata.
Attualmente, la nuova differenziata è già attiva nelle frazioni di Belvedere e Cassibile. Dal 22 gennaio il servizio è stato avviato in Ortigia.
Il prossimo quartiere a partecipare alla novità è Santa Lucia. Sono in distribuzione, presso l’ecosportello, i kit per gli utenti registrati nella banca dati Tari del Comune e residenti nella circoscrizione.
La differenziata scatterà il 12 febbraio. Da quella data, anche i residenti della Borgata parteciperanno alla differenziata porta a porta secondo il calendario che verrà loro consegnato.
Successivamente sarà interessata la zona Epipoli con distribuzione dei kit al via il 21/02/2018 e raccolta attiva dal 05/03/2018. Si aggiungerà quindi Grottasanta: distribuzione al via il 21/03/2018, la raccolta domiciliare sarà attiva dal 02/04/2018. A seguire Acradina: distribuzione al via il 18/04/2018 e raccolta domiciliare attiva dal 02/05/2018. Dopo sarà la volta di Neapolis: la distribuzione dei kit dal 23/05/2018 e raccolta attiva dal 28/05/2018. A completare, Tiche: la distribuzione partirà il 18/06/2018 e la raccolta domiciliare sarà attiva dal 25/06/2018. Ogni utenza riceverà in comodato d’uso gratuito le attrezzature per la raccolta differenziata, etichettate con codice a barre, riconducibili all’utenza stessa. Così si potrà gestire la raccolta, garantendo l’identificazione dell’utente attraverso il barcode posto sul contenitore stesso.

Pubblica su Facebook