La Polizia di Stato arresta un ladro e denuncia un uomo in città e a Noto

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato Alessandro Nicosia 38 anni, catanese, per il reato di tentato furto. In particolare, gli Agenti sono intervenuti, alle ore 1.25 circa di questa notte, nell’istituto scolastico “Archimede” ove l’uomo si era introdotto per rubare diversi computer. Il tempestivo interventi degli uomini delle Volanti ha consentito di bloccare l’uomo nella flagranza del reato e di recuperare tre P.C. che sono già stati restituiti all’istituto scolastico.
Gli Agenti hanno, altresì, denunciato un uomo per inosservanza agli obblighi derivanti dalla misura degli arresti domiciliari cui è sottoposto.
• A Noto agenti in servizio al Commissariato al termine di attività investigativa, hanno denunciato F.F. 25 anni residente a Noto e già conosciuto alle forze di polizia, per il reato di furto aggravato. In particolare, gli Agenti impegnati in servizi mirati a prevenire furti in aziende agricole, sono intervenuti in contrada Faldino per la segnalazione di un furto in atto di olive. Gli operatori di Polizia, nell’occorso, procedevano al controllo di una Fiat 600, all’interno della quale rinvenivano 20 chilogrammi di olive rubate, successivamente restituite al proprietario.

Pubblica su Facebook