Incentivi alle imprese, al via la misura 3.1.1.3.  del Po Fesr Sicilia

CNA Siracusa, sempre in prima linea nell’informare le imprese del territorio sulle nuove opportunità di investimenti, comunica che è in fase di pubblicazione la misura 3.1.1.3 del Po Fesr Sicilia.
Il bando, atteso da anni dalle imprese siracusane, prevede una agevolazione al 75% a fondo perduto per investimenti in macchinari, impianti, attrezzature, software e programmi informatici nuovi di fabbrica. È prevista l’ammissibilità per le opere murarie in termini di ristrutturazione di fabbricati esistenti purché il loro valore non superi il 40% del totale dell’investimento. Le agevolazioni non comprendono l’IVA, gli interessi passivi di mutui, il costo del personale, i beni usati e quelli targati.
I progetti non dovranno essere inferiori a 30mila euro e non superiori a 250mila euro. L’agevolazione massima che è possibile richiedere è pari a 200mila euro
“La data clou è il 12 Marzo prossimo – dichiara Gianpaolo Miceli, vicesegretario di CNA Siracusa – giorno in cui sarà attivato il click day per la presentazione delle istanze. Le modalità di presentazione della domanda sono infatti telematiche e verrà premiata la rapidità di presentazione a condizione di aver superato una soglia minima di punteggio.
Il bando ha una dotazione di 30 milioni – conclude Miceli – ma confidiamo in una implementazione di risorse così come sta accadendo con le altre misure già attivate in favore delle startup”.

Pubblica su Facebook