Condannato per traffico di droga: arrestato dai carabinieri

Nella mattinata di venerdì i Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Bologna, nei confronti di Sebastiano Di Natale, 50 anni, siracusano, disoccupato e pregiudicato.
Di Natale dovrà espiare la pena di 6 anni e 10 mesi di reclusione, nonché il pagamento di 21000 euro di multa, poiché colpevole di aver commesso, in concorso, i reati di detenzione e spaccio di notevoli quantità di sostanze stupefacenti, reati commessi a Parma nel settembre del 2016.
Il 50enne siracusano nonostante già posto agli arresti domiciliari a Parma, era il promotore di una fitta rete di trafficanti e spacciatori di droga capaci di immettere sul mercato illecito locale consistenti quantità di stupefacenti di vario tipo. Il fulcro del sistema era Di Natale, che nonostante fosse posto agli arresti domiciliari riusciva ad approvvigionarsi attraverso canali gestiti da albanesi e da napoletani e a condurre una proficua attività di spaccio al dettaglio, invitando i clienti anche a casa. Sono state documentate oltre 300 cessioni di droga avvenute sia nell'abitazione dello spacciatore sia durante appuntamenti in vari luoghi del parmense, il Di Natale aveva infatti il permesso di uscire di casa delle 9 alle 12.
L’arrestato, accompagnato nei locali della Compagnia di Siracusa per le incombenze di rito è stato successivamente condotto al carcere “Cavadonna” così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Parma.

Pubblica su Facebook