Albatro-Noci, due squadre a caccia della pool promozione

Ultima di regular season, domani, a partire dalle ore 17, per la Teamnetwork Albatro che, al “Pala “Lo Bello”, ospita il Noci. Match di cartello per il girone C della massima serie con le due squadre a caccia della pool promozione.
Siracusani quarti in classifica grazie ai 17 punti conquistati fino a questo momento. Unico obiettivo la vittoria per tenere dietro proprio il Noci e il Gaeta che, domani, ospita il “Valentino Ferrara” Benevento.
«Stiamo lavorando con determinazione, sacrificio e voglia di raggiungere il nostro obiettivo, quello della pool promozione. – commenta coach Peppe Vinci - Sappiamo che abbiamo di fronte una squadra compatta, granitica e mai doma.
Abbiamo un solo risultato, la vittoria! Il Noci ha un ottimo gruppo che venderà cara la pelle. Alla fine il risultato del campo sarà il verdetto inappellabile.
Grande gode di un buon momento, e potrà risultare decisivo, a patto che si giochi una gara dove il collettivo dovrà essere l’arma vincente.
Rientrerà Lo Bello e contiamo di recuperare Alvarez infortunatosi a Conversano nella gara contro il Fasano.
Andrea Cuzzupè saprà dare le giuste direttive per spingere i ragazzi verso la vittoria. Non pensiamo ai risultati degli altri campi e puntiamo diritto verso il nostro obiettivo».
All’interno del gruppo c’è grande determinazione. Consapevolezza nei proprio mezzi e voglia di raggiungere l’obiettivo stanno spingendo la squadre verso l’impegno di sabato.
«Il post Fasano, sicuramente, ha lasciato tante note positive al gruppo nonostante il risultato. – ammette capitan Andrea Calvo - Sabato sarà una partita importante per capire il proseguo di quest'ennesima stagione. Affronteremo il Noci, squadra ostica che all'andata abbiamo sicuramente sottovalutato. Dovremo scendere in campo con mood diverso, con la grinta e la voglia di chi vuole vincere».

Pubblica su Facebook