“230 mila euro per il Comune di Augusta e 150 mila per quello di Lentini”

La legge regionale del 17 marzo 2016 aveva stanziato, per i Comuni in stato di dissesto non beneficiari di analogo contributo regionale, uno stanziamento triennale di 800 mila euro a decorrere dall’esercizio finanziario 2016, in proporzione al numero degli abitanti. Lo afferma l’on. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.
Nell’approvare questo emendamento, la Commissione Bilancio, da me presieduta, aveva ritenuto importante che la Regione intervenisse sui Comuni in stato di dissesto per cercare di venire incontro alle loro difficoltà economiche, tant’è vero che erano arrivati allo stato di dissesto.
Con il didegno di legge dello scorso 30 dicembre sono stati destinati 229.710,20 euro al Comune di Augusta e 152.978,58 euro al Comune di Lentini.
Sono soddisfatto, ha concluso l’on. Vinciullo, perché, in questo modo, la volontà del Parlamento ha finalmente trovato accoglienza, venendo incontro alle esigenze di 17 Comuni su 22 che ne avevano fatto richiesta.

comments powered by Disqus